contribuisci ai nostri progetti

DONA ORA

5x1000

 

Anche quest'anno sarà possibile (art. 1, comma 337 e segg. Legge 266/05) destinare il 5 per mille del gettito IRPEF a sostegno dell’impegno sociale, secondo un meccanismo analogo a quello da tempo operativo per la scelta dell’8 per mille da destinare alle varie confessioni religiose.

La nostra Associazione è tra i possibili beneficiari del 5 per mille in quanto è stata iscritta negli appositi elenchi stilati dall’Agenzia delle Entrate.

La nuova norma sul 5 per mille, che non si sostituisce all'8 per mille, ma si affianca ad essa, permette, per decisione del contribuente, di destinare questa quota ad una Onlus (Organizzazioni Non Lucrative di Utilità Sociale) che ne abbia diritto come la nostra.

Mentre l'8 per mille, però, si determina sull'intero ammontare Irpef, le indicazioni dei contribuenti incidono solo sulla suddivisione, mentre il totale da suddividere non muta. Per il 5 per mille, il totale dipende dalla decisione dei contribuenti e quindi la mancata scelta ne diminuisce la quota complessiva. In entrambi i casi, che si fornisca o no l'indicazione, nulla cambia per il contribuente, ne' in aggiunta ne' in sottrazione alla cifra "dovuta" al fisco. Mentre molto cambia per lo sviluppo dei progetti della nostra Associazione a cui verrebbe meno questo sostegno.

E' possibile dunque sostenere la nostra Associazione anche in questa forma per chi compila il modello 730 o il modello Unico compilando la scheda per la destinazione del 5 per mille:

  • immettendo i propri dati anagrafici e il proprio codice fiscale;
  • firmando nel riquadro indicato come "sostegno del volontariato,  delle organizzazioni non lucrative di utilita' sociale..." (il primo a sinistra dei quattro che si trovano nella dichiarazione);
  • indicando in quel riquadro il codice fiscale della nostra Associazione:

 

C.F. 97449120159


     I titolari di un solo reddito da lavoro dipendente o di una pensione che non devono presentare la dichiarazione dei redditi possono consegnare la scheda (come si fa anche per l'8 per mille) in busta chiusa a un ufficio postale, a uno sportello bancario o a un intermediario abilitato alla trasmissione telematica (CAF, commercialisti ecc.)

associazione sostieni il sostegno onlus via costanza 2 20146 Milano c.f. 97449120159